Protezione internazionale

L’associazione opera dal 2010 nel campo della protezione internazionale, con progetti di seconda accoglienza e inclusione sociale finanziati dal Ministero dell’Interno – Fondo Europeo per i Rifugiati (FER). Nel 2010-2011 è stato realizzato il progetto PETRA – Percorsi di Transizione verso l’Autonomia e dal 2012 al 2014 il progetto biennale PETRA Fase 2. II primo, realizzato in collaborazione con il Comune di Bologna, è consistito nell’accolgienza abitativa in transizione di nuclei monogenitoriali. Il secondo progetto, realizzato in partenariato con Società Dolce Società Cooperativa Sociale ha messo in campo tirocini formativi retribuiti, supporti alla genitorialità, attivazione di un baby parking, counselling psicologico, sostegno economico e corsi di lingua.

Dall’estate 2017 è stata attivata una collaborazione con la Federazione delle Chiese Evangeliche Ialiane (FCEI) per l’accoglienza a Bologna di un nucleo monogenitoriale siriano

I corridoi umanitari

Alla fine dell’estate 2017 abbiamo avviato un percorso di accoglienza di un nucleo monogenitoriale composto da una mamma e 3 figli, provenienti dalla Siria. Questo è […]